Cartella selezionata

  • ..
  • Distretto Tecnologico Ferroviario

Elenco cartelle

**** IL NUOVO SITO DEL DISTRETTO LANCIATO AD INNOTRANS 2012 - ATT.NE: SIAMO MIGRATI SU WWW.DITECFER.EU ***

DITECFER.EU

 

VAI AL NUOVO SITO WWW.DITECFER.EU

 

Data di redazione: 18/2/2014

 

Aree tematiche correlate:

Settore: Meccanica ferrotranviaria, Tematica: Imprenditorialità, innovazione e competitività delle imprese

IL DISTRETTO PER LE TECNOLOGIE FERROVIARIE, L'ALTA VELOCITA' E LA SICUREZZA DELLE RETI

Logo DITECFER

 


Il Distretto Tecnologico nasce con Delibera della Giunta Regionale del marzo 2011 con la finalità di accrescere la competitivita' delle imprese toscane e dei loro prodotti destinati al mercato del materiale rotabile e del segnalamento ferroviario.

Ad oggi oltre 90 imprese toscane o con sede operativa in Toscana hanno aderito al Distretto e si stanno avviando a compiere un percorso di condivisione di linee strategiche di sviluppo industriale fortemente incentrate su attività di R&S.

A delineare tali direttrici di sviluppo è il Comitato di Indirizzo Tecnologico, composto di 9 membri e guidato dal Presidente del Distretto, l'Ing. Lorenza Franzino di AnsaldoBreda S.p.A..
Il Comitato è composto da 4 membri in rappresentanza del mondo della ricerca pubblica, 4 in rappresentanza del mondo imprenditoriale e 1 in rappresentanza della Segreteria Tecnica, gestita da Pistoia Futura:
1) la Dott.ssa Stefania Gnesi del CNR di Pisa;
2) il Prof. Fabrizio Di Pasquale della Scuola di Studi Superiori e di Perfezionamento Sant'Anna di Pisa;
3) il Prof. Massimo Ceraolo dell'Università di Pisa;
4) il Prof. Paolo Toni dell'Università di Firenze;
5) il Dott. Daniele Matteini della ECM S.p.A.;
6) l'Ing. Roberto Rossi di Thales Italia S.p.A.;
7) Argeo Bartolomei della Argos Engineering S.r.l.;
8) Claudio Lazzerini della Cabel Costruzioni Elettroniche S.r.l.;
9) la Dott.ssa Veronica Elena Bocci di Pistoia Futura
10) l'Ing. Carlo Carganico di Italcertifer S.p.A..


Il Distretto Tecnologico è gestito da Pistoia Futura.
Per ogni tipo di informazione è possibile contattarci all'indirizzo email:
distrettoferroviario@pistoiafutura.it

Se invece siete interessati ad aderire al Distretto, ricordate che è necessario avere sede legale od almeno operativa in Toscana (in caso d'interesse, scoprite come investire nella nostra splendida regione cliccando qui).
E' quindi sufficiente compilare su carta intestata questa scheda (formato DOC - dimensione 27 Kb) e rinviarcela, unitamente alla copia del documento di identità del legale rappresentante, all'indirizzo email:
distrettoferroviario@pistoiafutura.it

Saremo lieti di potervi rispondere e di poter collaborare con le vostre aziende.


 

Data di redazione: 13/12/2012

 

Aree tematiche correlate:

Settore: Meccanica ferrotranviaria, Tematica: Imprenditorialità, innovazione e competitività delle imprese

THE TUSCAN DISTRICT FOR RAIL TECHNOLOGIES, HIGH SPEED, SAFETY&SECURITY - WHO WE ARE

DITECFER Logo

 


The Technological District has been created in March 2011 aiming at improving Tuscan enterprises' competitiveness and their products for vehicles, infrastructures and systems.

Nowadays more than 90 Tuscan enterprises - or having an operational seat in Tuscany - are part of the District.
Plus, 4 Tuscan Academic Excellencies and several Laboratories for Rail Sector are part of it.

Thanks to such a networking role played by the District, they all started to work together on R&D activities, innovation and technology transfer in order to improve their global competitiveness while implementing a multi-annual R&D Plan written by the District.

The Strategic Guide Lines for such activities were developed by the Strategic Committee, composed by 10 members and headed by the President of the District, Eng. Lorenza Franzino - AnsaldoBreda S.p.A.:

1) Ph.D. Stefania Gnesi - CNR-National Research Council, Pisa;
2) Prof. Fabrizio Di Pasquale - Scuola di Studi Superiori e di Perfezionamento Sant'Anna, Pisa;
3) Prof. Massimo Ceraolo - University of Pisa;
4) Prof. Paolo Toni - University of Florence;
5) Daniele Mattini - ECM S.p.A.;
6) Roberto Rossi - Thales Italia S.p.A.;
7) Argeo Bartolomei - Argos Engineering S.r.l.;
8) Claudio Lazzerini - Cabel Costruzioni Elettroniche S.r.l.;
9) Veronica Elena Bocci - Pistoia Futura;
10) Carlo Carganico - Italcertifer.


The Technological District is managed by Pistoia Futura.
For every kind of info, please contact us at: distrettoferroviario@pistoiafutura.it


If you are interesed in joining the District, remember you must have at least an operational seat in Tuscany (click here for info about coming to work in our wonderful region!)
Then, you only have to:
1) draw this document (formato DOC - dimensione 27 Kb) on your headed-note paper;
2) make a copy of your Legal Representative's Identity Document;
3) send all to: distrettoferroviario@pistoiafutura.it

We will be glad to reply to your questions and collaborate with your enterprises!

 

Data di redazione: 13/12/2012

 

Aree tematiche correlate:

Settore: Meccanica ferrotranviaria, Tematica: Imprenditorialità, innovazione e competitività delle imprese, Tematica: Marketing territoriale e competitività locale