IL DISTRETTO PER LE TECNOLOGIE FERROVIARIE, L'ALTA VELOCITA' E LA SICUREZZA DELLE RETI

Logo DITECFER

 


Il Distretto Tecnologico nasce con Delibera della Giunta Regionale del marzo 2011 con la finalità di accrescere la competitivita' delle imprese toscane e dei loro prodotti destinati al mercato del materiale rotabile e del segnalamento ferroviario.

Ad oggi oltre 90 imprese toscane o con sede operativa in Toscana hanno aderito al Distretto e si stanno avviando a compiere un percorso di condivisione di linee strategiche di sviluppo industriale fortemente incentrate su attività di R&S.

A delineare tali direttrici di sviluppo è il Comitato di Indirizzo Tecnologico, composto di 9 membri e guidato dal Presidente del Distretto, l'Ing. Lorenza Franzino di AnsaldoBreda S.p.A..
Il Comitato è composto da 4 membri in rappresentanza del mondo della ricerca pubblica, 4 in rappresentanza del mondo imprenditoriale e 1 in rappresentanza della Segreteria Tecnica, gestita da Pistoia Futura:
1) la Dott.ssa Stefania Gnesi del CNR di Pisa;
2) il Prof. Fabrizio Di Pasquale della Scuola di Studi Superiori e di Perfezionamento Sant'Anna di Pisa;
3) il Prof. Massimo Ceraolo dell'Università di Pisa;
4) il Prof. Paolo Toni dell'Università di Firenze;
5) il Dott. Daniele Matteini della ECM S.p.A.;
6) l'Ing. Roberto Rossi di Thales Italia S.p.A.;
7) Argeo Bartolomei della Argos Engineering S.r.l.;
8) Claudio Lazzerini della Cabel Costruzioni Elettroniche S.r.l.;
9) la Dott.ssa Veronica Elena Bocci di Pistoia Futura
10) l'Ing. Carlo Carganico di Italcertifer S.p.A..


Il Distretto Tecnologico è gestito da Pistoia Futura.
Per ogni tipo di informazione è possibile contattarci all'indirizzo email:
distrettoferroviario@pistoiafutura.it

Se invece siete interessati ad aderire al Distretto, ricordate che è necessario avere sede legale od almeno operativa in Toscana (in caso d'interesse, scoprite come investire nella nostra splendida regione cliccando qui).
E' quindi sufficiente compilare su carta intestata questa scheda (formato DOC - dimensione 27 Kb) e rinviarcela, unitamente alla copia del documento di identità del legale rappresentante, all'indirizzo email:
distrettoferroviario@pistoiafutura.it

Saremo lieti di potervi rispondere e di poter collaborare con le vostre aziende.


 

Data di redazione: 13/12/2012

 

Aree tematiche correlate:

Settore: Meccanica ferrotranviaria, Tematica: Imprenditorialità, innovazione e competitività delle imprese